top of page

Counselor: chi è e cosa fa

Aggiornamento: 15 mar


Giulia Scandolara, Counseling online, ascolto e orientamento, relazione d’aiuto a breve termine, lettura tarocchi online, Counselor


Il Counselor – o nel mio caso "la" Counselor – affianca le persone in momenti di transizione e grande cambiamento.


Counselor: iniziàti alle relazioni

La formazione che consente di diventare Counselor implica un costante lavoro su di sé, attraverso gruppi di lavoro molto grandi ed eterogenei.


A dispetto del percorso formativo in psicologia chi studia per diventare Counselor viene subito inserito in un contesto di grande confronto relazionale.

In quale contesto si forma il Counselor

Le classi formative sono composte anche da 30 persone. Ciò significa che, fin dal primo giorno di formazione, un Counselor si relaziona con le proprie dinamiche interiori, e anche con quelle degli altri, guidato da una serie di insegnanti preparati.


Counselor: la pratica che permette aiutare gli altri

Per te, che sei in cerca di un valido aiuto, conoscere l’aspetto formativo dei Counselor è determinante. Chi pratica il Counseling, come me, ha imparato fin da subito a mettersi in relazione, capendo gli scenari altrui.


La mia formazione di Counselor è stata poi affiancata da un fluente studio della bibliografia dell'aiuto: Carl Rogers, Jung, Milton Erikson, Perls e Claudio Naranjo, etc. Sono studi imprescindibili, quando si percorre la via del Counseling.


Oggi sono grata agli anni trascorsi insieme al mio gruppo di lavoro. Perché mi hanno permesso di poter aiutare subito le persone, prendendo grande confidenza con gli altri.

Counseling: ecco la definizione

Il Counseling è un’attività che migliora la vita delle persone attraverso percorsi di breve durata. Ecco una definizione che ti possono aiutare a capire la natura di questa professione:


"Il Counseling (o anche counselling in inglese britannico) è un intervento di supporto nei confronti di individui con problematiche di varia natura (come problemi relazionali, perdita del lavoro o malattie croniche) diretto al superamento delle difficoltà di adattamento rispetto a specifiche situazioni di tensione, cercando di stimolare le loro capacità di reazione. Si occupa di problemi non specifici - ad esempio prendere decisioni o migliorare le relazioni interpersonali) e circoscritti a uno specifico contesto (famiglia, scuola, lavoro, etc)."

[Fonte: Wikipedia]


Quali sono i vantaggi per chi intraprende un percorso di Counseling?

Quando decidi di iniziare una relazione d'aiuto ti prepari ad una trasformazione evolutiva straordinaria.


Ecco alcuni dei vantaggi che potrai avere attraverso un percorso di Counseling:

  • hai modo di superare momenti di difficoltà

  • aumenti la tua capacità di scelta di fronte a problematiche relazionali e lavorative

  • ritrovi la fiducia, dopo un evento di grande impatto, come un lutto o una malattia

  • le insicurezze personali vengono sanate attraverso prese di coscienza consapevoli

  • impari a fronteggiare gli stress quotidiani senza subirli

  • apprendi nuove modalità comunicative, a favore delle proprie relazioni

Se ti interessa approfondire ulteriormente il ruolo del Counseling nella società di oggi ti consiglio questo articolo di La legge per tutti.


Counselor: la forza della brevità

Mentre un percorso psicologico può durare anche tutta la vita, e implica un lavoro sul passato, il tuo percorso di Counseling può durare da 1 a 2 anni.


Quando scegli le sessioni di Counseling ricorda che stai scegliendo una professione riconosciuta dalla legge italiana, ma non ancora regolamentata.

Counselor e regolamentazione

L’Italia è ancora molto indietro, sula regolamentazione del Counseling. Questo ha creato molta indignazione da parte dell'ordine degli psicologi che, lo ricordiamo, non sono gli unici a potersi occupare di esseri umani su questa terra. Un leggero moto egoico?


Come ti aiuto, in veste di Counselor

Apprese queste prime coordinate sulla professione, va detto che ogni Counselor è un vero e proprio mondo a sé. Perché ciascuno approfondisce la professione scegliendo determinati orientamenti piuttosto che altri.


Il mio orientamento segue le orme della terapia gestaltica di Fritz Perls.


L’approccio gestaltico dà molta importanza al corpo, sede delle nostre emozioni, e degli schemi comportamentali che attuiamo nella vita di ogni giorno.

Ma la Gestalt ci dà anche molti strumenti per incontrare la forma delle relazioni. "Gestalt", infatti, significa proprio "forma".


La gestalt: una forma relazionale

Quando le nostre forme relazionali sono aperte, ovvero irrisolte, il compito della relazione d’aiuto è quello di chiudere la gestalt, ovvero ricomporre una forma relazionale che faccia stare bene la persona con i suoi affetti, la persona con il suo lavoro, l'individuo con la propria vita.


Giulia Scandolara, Counseling online, ascolto e orientamento, relazione d’aiuto a breve termine, lettura tarocchi online, Counselor

La mia ricerca di Counselor: perché scegliermi

Non mi sono mai accontentata dei quattro anni di formazione in Gestalt Counseling. Dopo il diploma all’Istituto Gestalt Bologna ho continuato a studiare, ricercando quegli strumenti che potessero aiutare le persone in modo determinante.


Ho approfondito il valore dei movimenti della vita e le sue origini. Ho intrapreso insegnamenti significativi, come quello che mi ha portato a saper costruire un Genogramma familiare.


In questi anni di lavoro ho cercato il mio modo di essere Counselor. Ecco perché, oltre alla definizione generale, mi piacerebbe darti alcune coordinate del mio metodo di lavoro.


Counselor: la mia scelta

Ho scelto di seguire la corrente più irrazionale delle forme di aiuto. Ma prima di conoscere questo mondo – che possiamo definire esoterico – ho approfondito le regole della relazione d'aiuto "canonica".


Ho studiato e lavorato per anni sui corpi sottili con la mia insegnante Giovanna Ungaro di Montejaisi. Mi sono formata attraverso studi di Metamedicina, Embriologia steineriana, e Tarologia.



Giulia Scandolara, Counseling online, ascolto e orientamento, relazione d’aiuto a breve termine, lettura tarocchi online, Counselor

Tra ragione e irrazionale

Detto ciò: non si può prescindere dal tracciato più classico dell'aiuto, basato sull'ascolto e sulla relazione, quando si va in profondità. La profondità, nel mio caso, corrisponde a un lavoro che si occupa di riunire personalità e anima, per la persona che inizia un percorso evolutivo.


Ecco quindi il mio modo di essere Counselor:

  • utilizzo l'arte, la scrittura e la poesia durante il percorso di Counseling, perché ho grande rispetto dell'indicibile che è in ciascuno di noi (si esprime al meglio attraverso l'arte)

  • non mi limito a guardare i fatti da una prospettiva di quotidianità, ma li riconduco a un mondo sottile e significante per l'anima della persona

  • utilizzo spesso i tarocchi per intendere la posizione del/la cliente in ogni ambito di vita

  • leggo gli eventi del corpo in chiave archetipica, riconducendo questo campo d'indagine alla relazione più ampia che essa intrattiene con l'anima

  • lavoro in astrale, e intendo le emozioni, gli eventi stessi come Dei, messaggeri di cambiamento

Posso essere la tua Counselor?

Se sei alla ricerca di un sostegno, e stai riflettendo sull'approccio del Counseling, hai bisogno di capire chi è la persona più adatta a te.


Se senti che il mio modo di essere Counselor rispecchia il tuo modo di sentire la vita, allora ti invito a provare una Sessione di Counseling Online.


Giulia Scandolara - Tarologa professionista, Gestalt e Art Counselor






Comments


bottom of page