top of page

Mentorship talenti: risparmia anni di fatiche

Aggiornamento: 23 apr


Giulia Scandolara Mentorship talenti

La volontà non basta. Il talento richiede pianificazione. E la potenza è nulla senza strategia.


La Mentorship talenti è il tutoraggio strategico che ti evita un mare di perdite di tempo. Non sai quante. E se farai la Mentorship non dovrai mai saperlo. Perché con me andrai al cuore della pratica del talento.


Cosa impari con la Mentorhip talenti

  • imparerai a diventare professionale e a esporti in modo professionale

  • saprai ragionare sul tuo talento ora, e in futuro, capendo quali sono i passi necessari per avere clienti

  • strutturerai un progetto, un prodotto o una consulenza

  • pianificherai un sentiero misurato sulle tue competenze, e tarato sul tuo intento professionale

  • eviterai sprechi di energie personali, soldi, tempo

  • imparerai ad usare la scrittura per comunicare

  • imparerai a fotografare il tuo lavoro (se vorrai) e a incastonarlo in una veste grafica aderente a chi sei

Mentorship talenti: per chi è

La Mentorship è per tutti coloro che sono alle prese con un inizio creativo. Artisti, operatori olistici, scrittori, liberi e libere professioniste.


La Mentorship si rivolge a tutti coloro che devono capire come organizzare le proprie risorse, per 'mettere al mondo' il proprio talento attraverso qualcosa di unico. Un servizio ben fatto. Insieme curiamo i primi passi, anche a livello di comunicazione.


Non serve fare grandi cose. Ma serve fare le cose giuste.

La Mentorship è anche per chi ha già un progetto, ma qualcosa non sta funzionando. Porta il tuo progetto in una consulenza da 1 ora e rivediamolo insieme. Capiamo cosa non va e come ripartire.


Vedo cose di cui ho paura

Vedo gente concentrarsi sul logo e basta. Vedo liberi professionisti comunicare cose a caso senza pensare a chi è destinato ciò che dicono e fanno. Vedo persone piene di titoli che non hanno la più pallida idea di come proporsi ai clienti. Già: quali clienti?


E vedo anche persone che vogliono darsi un tono, ma finiscono per fare un sito con Canva e non spendono nemmeno due lire per comprarsi un dominio. Complimenti. Andate avanti a fare i tirchi con voi stessi. È così che verrete scelti dai vostri clienti.


Mentorship talenti: evita sbagli che costano caro

Vedo persone incostanti, che cambiano sempre – e cambiare è lecito, purché non lo si faccia davanti ai clienti, e solo perché non si è ragionato a monte, prima, e dietro le quinte.


Vedo gente che non parla mai di valori. Non sa perché svolge quella professione ma la vorrebbe proprio svolgere. Insomma: vedo un mare di mine vaganti. E tutte queste cose mi fanno paura. Perché rappresentano l'anticamera della morte del talento.


Mentorship talenti: non è che soffri di tirchieria?

Le persone che non vogliono investire sul proprio talento 'puzzano' di lavoro fatto male lontano un miglio. Sì: ditemelo. Sono senza pietà. E una ragione c’è.


Un servizio ben fatto, e la cura del nostro talento rappresentano una forma d’amore verso sé stessi e gli altri.

Le persone che non si prendono del tempo per pensare alla propria veste professionale fanno casino. Creano pessimi servizi e sono persone tirchie con sé stesse. Si muovono a caso. E agiscono pensando solo una cosa: "devo fare le cose risparmiando".


Se non investi sul tuo talento su cosa dovresti investire?

Il talento invece è: donarsi, donarsi, donarsi (senza prosciugarsi, sia chiaro). Il talento è programmazione, studio e progettazione dietro le quinte. Mai improvvisazione e solo slancio di cuore. Ma investimento sensato.


Lo slancio di cuore non basta. Va incastonato in una veste professionale perché viva e prosperi attraverso solide strutture organizzative. Che proteggeranno sia le tue energie come professionista, sia l’aiuto che puoi dare alle persone attraverso ciò che fai.


Mentorship talenti: qui condenso 10 anni di esperienze

La Mentorship nasce da tante esperienze: nella moda, nel jewel design, nella pratica laboratoriale di Counseling e Arteterapia, nell'Arte. Ho fatto mia una macchina progettuale.


Con me risparmi un mare di tempo perché faccio molto bene due cose:

  • penso al prossimo passo utile per il cliente che vuole mettere al mondo sé come professionista (con il suo progetto creativo). Servono azioni misurate e sensate

  • penso alla traiettoria nel lungo periodo, la suddivido in passi operativi che il cliente può fare propri attraverso azioni mirate, studiate insieme. E questo porta, piano piano, ad arrivare agli obiettivi prestabiliti, volta per volta

Per chi non è la Mentorship talenti

Premessa. Il mio tutoraggio strategico è un concentrato di studio dell’identità professionale della persona. Unito a un mare di pratica. Si progetta, si costruisce una consulenza o un servizio. E il cliente impara anche a comunicare sé e il progetto. Tutto questo richiede impegno e presenza da parte della persona.


Non fare il percorso se cerchi soluzioni facili

La Mentoship quindi non è: per chi vuole trovarsi le cose pronte e pensa di non dover muovere un dito. Non è per chi si lamenta, per chi non ha voglia di investire tempo e denaro (non tanto con me) per sé e per il proprio progetto.


Non è per chi, insomma è tirchio con sé. E non è nemmeno per tutti coloro che sì, sognano, ma poi, non è che vogliono tanto darsi da fare per concretizzare il proprio sogno.


Ci sei ancora? Se la Mentorship ti incuriosisce puoi chiedermi il questionario. Ti permetterà di capire se questo tutoraggio strategico fa per te.


La Mentorship per punti, e in tutti i dettagli

Rapido riepilogo:

  1. la Mentorship aiuta tutte le persone che sono alle prese con gli inizi professionali, e sentono il bisogno di strutturare sé stessi o un progetto. Sono persone che vogliono imprendere e investire su di sé, curando la propria veste professionale, studiando un servizio (o un prodotto). E imparare a comunicarsi

  2. è possibile fare anche 1 sola Mentorship da 1 ora. Sia per provare il servizio che per rivedere un progetto già avviato, ma che non funziona

Mentorship: risparmia con il pacchetto da 6 incontri

E poi c’è il pacchetto da 6 incontri. Risparmi e inizi a fare le cose per bene. Ma è chiaro che 6 incontri sono solo un inizio? Però si fanno molte cose in 6 ore. Quasi tutto quello che ti ho raccontato in questo post. Perché (purtroppo o per fortuna) sono nata veloce.


Inoltre. Al termine di ogni Mentorship hai sempre:

  • un riepilogo della consulenza

  • i passi successivi da smarcare, in relazione alla strategia impostata

  • compiti, che correggiamo insieme o avremo visto insieme (non ti lascio mai sol*)

  • mentre andiamo, apprendi competenze di grafica e comunicazione

Mi raccomando: aspetta altri 16 anni per fare le cose seriamente. Com'è che si dice? La prudenza non è mai troppa.


Giulia Scandolara - Tarologa professionista, Gestalt e Art Counselor




Comentários


bottom of page