top of page
  • Immagine del redattoreGiulia

Counseling: ti lascerai aiutare?

Aggiornamento: 8 giu 2023




Il Counseling online porta la persona al raggiungimento dei propri desideri, e punta a potenziare le capacità già insite nella persona, capacità che consentono di rispondere alle sfide del momento.


Mi piace spesso dire: iniziare un percorso di Counseling è come andare in palestra. Ti alleni ad essere te, potenzi l’intuito, acquisti forza e sicurezza .

Durante le sessioni di Counseling online fai tanta pratica: ti ascolti, vai al cuore delle emozioni e del loro senso. Capisci cosa vuoi veramente, e lavoriamo insieme per ottenere il risultato voluto.


Tutto bello: ma ti lascerai aiutare?

Sì, tutto si riduce a questa domanda: ti lascerai aiutare? Ci sono tante persone che vorrebbero tanto entrare nel proprio cambiamento (di lavoro, di vita) ma hanno paura anche solo a chiedere aiuto.


C’è chi continua, piuttosto, a chiedere informazioni sui percorsi. Ma non ne fa mai uno. Perché? Perché accettare che, un’altra persona, seppur professionale, “metta le mani” nella nostra vita è difficile.


Ecco: precisiamo. Nessun Counselor professionista può portarti dove non vuoi. Il cambiamento, e il viaggio verso il cambiamento, combaciano sempre con chi sei.


L'unico rischio che corri, con il Counseling, è quello di stare bene.


Counseling: inizia, un passo alla volta

Per chi vuole cambiare qualcosa della propria vita, il passo più difficile è iniziare. Una sessione di Counseling online può già aiutare a fare tanta chiarezza sulla direzione da prendere.


Il passo a cui pensare, il primo passo per iniziare ad entrare nel cambiamento, non è “il percorso”. Che, detto così, sembra un minaccioso e lungo cammino.


Il primo passo è un’unica consulenza, che permette di far atterrare tutte le idee che la persona ha in testa su un terreno fatto di concretezza. Quando si vuole uscire dai problemi da soli, infatti, si rischia di restare appesi all’astrattezza.

Da sola, la persona tende a rimuginare sui propri problemi senza mai passare alla pratica. Chi non inizia a fare un passo concreto verso il cambiamento, rischia più semplicemente di restare nella confusione per mesi. A volte per anni.




Hai paura del percorso, o del cambiamento?

Il Counseling online non è una psicoterapia. Nel senso: non prevede un lavoro di scavo e non rischia di durare per anni. Non ha niente a che spartire con un percorso psicologico, dove si scava spesso nel passato, senza compiere passi concreti e tangibili nel presente.

Le persone interessate al Counseling temono più semplicemente di finire a fare un percorso lunghissimo, che non le porterà da nessuna parte. Ma queste sono solo paure infondate, frutto di credenze erronee.

Sorpresa: a volte basta una sessione, per iniziare a ritrovare chiarezza. E un percorso di Counseling può durare dai 3 mesi ai 6 mesi, a seconda della frequenza degli incontri.


Sono io la prima a non protrarre il tempo dell’aiuto oltre il necessario. Perché il Counseling non propone mai percorsi eterni, ma funziona proprio sulla rapidità dell’aiuto.


Detto questo, non si può ridurre l'aiuto a zero, o volere che l'aiuto sia "ancora più rapido". Perché questo è invece il modo migliore per non fare mai un passo verso il cambiamento.


Comments


bottom of page